Categorie prodotto

Ricerca veloce batterie e alimentatori

Configuratore battery finder batterie e alimentatori per notebook

Disponibile gratuitamente

per i nostri Rivenditori



Guida alla scelta del corretto Gruppo di Continuità

Criteri principali:
a) Tipologia (Off-Line, Line-Interactive, On-Line) uscita ad onda sinusoidale PURA o SIMULATA in battery mode
b) Potenza totale richiesta in Watt
c) Autonomia necessaria in Battery Mode
d) Tipo e dimensioni (Rack o Tower, spazio disponibile)
e) Tipo di uscite (IEC, Schuko, Terminal)

Carico e Autonomia:
Per determinare la giusta potenza dell'ups considerare:
- Sommare il massimo consumo in W di tutte gli apparati collegati
- Considerare le correnti di spunto di ogni dispositivo da collegare
- Considerare le caratteristiche del carico (induttivo vs resistivo)
- Considerare un calo di efficienza in caso di output con Onda Sinusoidale Simulata
- Considerare sempre dei margini di sicurezza per sopportare spunti all'accensione e/o future esigenze

Altri parametri da valutare:
- necessità di schede addizionali tipo SNMP, Modbus, AS400
- selezione di un appropriato pacco batterie per ottenere l'autonomia desiderata
- necessità del supporto allo standard usb HID (Human Interface Device) per poter gestire l'ups senza necessità di installare nessun software aggiuntivo

 

UPS Online: Serie VFI

Diagramma funzionamento Ups On-Line

Un Ups On-Line fornisce sempre un output filtrato e protetto contro tutti i problemi della rete standard.

Gli Ups On-Line sono costruiti con tecnologia a doppia conversione.
Prima la corrente AC in ingresso viene convertita in DC e immagazzinata in un buffer. Il secondo step converte il buffer DC in corrente AC e la rende disponibile per i carichi connessi.
In questo modo i carichi connessi sono isolati da tutti gli eventuali problemi della corrente AC in ingresso e vengono alimentati dalla corrente generata dall'ups.
Il risultato è un output sempre filtrato e stabile per tutti i carichi collegati.

Un altro vantaggio di questo tipologia di Ups è che, in caso di blackuot o altri problemi, il tempo di trasferimento è pari a 0.
Inoltre, un Ups On-Line fornisce la più affidabile regolazione del voltaggio che generalmente è inferiore al 2/3% della forma d'onda del voltaggio standard.
Tutto gli ups On-Line forniscono anche porte USB e RS-232 per la gestione e il monitoraggio con tutti i principali sistemi operativi.

Gli Ups On-Line sono progettati per tutte le applicazioni critiche:

- solutione di alta qualità per output di alta potenza
- doppia conversione reale in normal mode
- output sempre fornito dall' UPS, quindi senza fluttuazioni di voltaggio o frequenza
- output sinusoidale in battery mode
- possibilità di utilizzo in ECO mode
- spegnimento automatico del PC/Server tramite PowerWalker software

 

UPS Line-Interactive: Serie VI

Diagramma funzionamento Ups On-Line

Un Ups Line-Interactive offre la funzione di back-up e di regolazione automatica della tensione (AVR). Regola il voltaggio al livello corretto diminuendolo o aumentandolo durante sovratensioni o abbassamenti di rete. Il risultato è una migliore protezione dai disturbi della rete elettrica per dispositivi elettronici sensibili.
La funzione AVR porta benefici anche alla durata di vita delle batterie. Fintanto che il livello di voltaggio resta nel range del 70/90% o del 110/125%, l'AVR lo riporta entro i limiti senza l'intervento delle batterie. In caso il voltaggio scenda sotto il 70% o salga sopra il 125%, l'Ups passarà automaticamente in modalità Batteria per evitare spegnimenti o danni alle apparecchiature collegate.

Gli Ups Line-Interactive offrono porte USB e RS-232 per il monitoraggio e la modifica dei vari settaggi tramite il software disponibile per tutti i principali sistemi operativi.

Sono progettati per apparecchiature di medio livello con un moderato livello di carico:

- soluzione ad ottimo rapporto qualità/prezzo con funzioni e protezione addizionali
- bypass con filtro in Normal Mode
- AVR Mode per la regolazione del voltaggio senza intervento delle batterie
- Battery Mode disponibile sia con Onda Sinusoidale Pura sia con Onda Simulata
- spegnimento automatico delle apparacchiature collegate tramite il software PowerWalker o HID

 

UPS Offline (Standby): Serie VFD

Diagramma funzionamento Ups On-Line

Un Ups Off-Line (o Stand By) fornisce protezione di base contro improvvisi blackout e mancanze di alimentazione di rete.

Questo tipo di Ups commuta sull'alimentazione a batterie nel caso in cui il voltaggio scenda di oltre il 10% rispetto a quello normale.
Quando il voltaggio torna entro i limiti, l'ups commuta nuovamente sull'alimentazione di rete (AC Mode).

I benefici di questa tecnologia sono dati dal basso costo e dalla grande semplicità sia di funzionamento che di installazione.

Gli Ups Off-Line sono progettati per applicazione meno critiche con una buona tolleranza di input:

- soluzione semplice e a basso costo
- ridotto consumo interno
- in bypass durante il normale utilizzo
- battery mode con onda sinusoidale approssimata
- spegnimento manuale delle apparecchiature collegate
- nessun software di controllo

 

UPS DC

Diagramma funzionamento Ups On-Line

Gli Ups DC forniscono una proteione efficace e a risparmio energetico. Hanno una conversione AC-DC unica rispetto ai normali Ups che convertono AC in DC e poi nuovamento DC in AC, consentendo un minor consumo energetico.

Questi Ups sono progettati con standard di input e output largamente utilizzati, solitamente 12VDC o 5VDC come nei connettori USB.
Le applicazioni tipiche si trovano negli apparati di telecomunicazione come Router, Telefoni VOIP o sistemi di allerme e videosorveglianza.

 

Inverter

L'Inverter converte la corrente continua in corrente alternata con una sorprendente efficienza di trasferimento. Elettrodomestici come televisori, impianti stereo, computer portatili possono essere collegati per continuare ad essere alimentati anche in caso di mancanza di rete.

In casi di guasto all'alimentazione di rete, questa serie passerà da “LINE MODE” a “INVERTER MODE” per fornire l'alimentazione dalla batteria. Con l'uscita continua e il design compatto, questa serie è perfetta per qualsiasi ambiente di casa o SMB (piccole medie imprese).

Sono disponibili sia con uscita ad onda pura sinusoidale ( modelli PSW) sia con uscita ad onda sinusoidale approssimata.

 

Regolatori Automatici di Tensione: AVR

Diagramma funzionamento Ups On-Line

Il sistema AVR assicura un'alimentazione stabile e costante regolando automaticamente la tensione al livello appropriato abbassandolo in caso di picchi e alzandolo in caso di abbassamenti nella linea di alimentazione.

L'AVR è stato progettato per prevenire danni alle apparecchiature elettriche sensibili alle variazioni di tensione, come le apparecchiature elettriche domestiche (TV, monitor, console di gioco, audio/video, telefonia, ecc), prolungando la vita di questi.

 

Schede e moduli aggiuntivi

Le schede SNMP offrono un indirizzo IP e un'interfaccia Web per il monitoraggio in remoto. Il modulo permette di monitorare e gestire più Ups da remoto con un semplice accesso internet. Potranno essere monitorati sempre e dovunque tutti i paramtrei di tutti gli ups connessi anche se situati in luoghi differenti.

Le schede EMD (environmental monitoring device) consentono il monitoraggio da remoto della temperatura e dell'umidità tramite la scheda SNMP. Dispone di Dry Contacts per comunicare con i dispositivi compatibili come sistemi di sicurezza o allarmi.

I moduli Modbus forniscono una coppia di interfacce RJ-45 per il monitoraggio e il controllo dell'ups in remoto. Convertono il segnale RS232 standard in un segnale RS232 con uno specifico indirizzo che consente di controllare più Ups da un singolo computer. L'indirizzo desiderato può essere settato tramite i vari jumper (da 0 a 255).

Le schede AS/400 forniscono Dry Contacts per lo spegnimento in remoto e il monitoraggio dell'ups. C It is frequently used along with PLCs and signal control panels. Le informazioni rilevabili sono guasto dell'UPS, Allarme, Mancanza di rete, Bypass, Batteria scarica, UPS On. Utilizzando la scheda AS/400 è possibile l'arresto in remoto dell'ups. Questa soluzione richiede una fonte esterna 12V/24VDC. L'assegnazione dei pin è disponibile nel Manuale d'uso.

Ecore S.r.l.     P.Iva:  IT06746990966     Tutti i loghi e marchi presenti sono di proprietà dei legittimi proprietari.

Policy utilizzo Cookie